Clima

Il territorio colombiano é posto nella fascia equatoriale, quindi la temperatura media non subisce notevoli variazioni nell’arco dell’anno, ma il tipo di sistema montagnoso andino gli conferisce una differenziazione morfologica importante, determinando anche l’escursione tra le temperature diurne e notturne, più ci si sposta in alto e maggiore è l’escursione. Qui si trovano foreste pluviali, pianure tropicali site al livello del mare, i “paramos” e le nevi perenni.

La sua posizione geo-astronomica fa sì che possa usufruire di un’ irradiazione costante tutto l’anno, ciò permette che la durata del giorno e della notte sia più o meno la medesima. Le variazioni climatiche non sono determinate dalla stagione che si attraversa, ma derivano dall’ altitudine, dagli effetti dei venti alisei, dalla pioggia e dall’ umidità.
Le temperature variano per effetto dell’ altitudine, proprio per questo si può parlare di fasce termiche che si incrementano di circa 6° ogni mille metri di altezza.
Il sistema montano infatti si divide in quattro fasce, che riportiamo qui di seguito.

Clima caldo: da 0 a 1000 metri sopra il livello del mare; le temperature medie sono sopra i 25°C, ricopre l’ 80% del paese, comunemente noto come “terra caliente”.

Clima temperato: da 1000 a 2000 metri sopra il livello del mare; le temperature medie sono fra i 18 e i 24°C, ricopre il 10% del paese, comunemente noto come “tierra templada”.

Clima freddo: tra i 2000 e i 3000 metri sopra il livello del mare; le temperature medie sono fra i 12 e i 18°C, ricopre l’ 8% del paese, comunemente noto come “tierra fria”.

© Copyright 2018  Colombiaonline by Gialtour srl Viale Giulio Cesare,130 Roma  Tel. 06 372 8867