FLORA E FAUNA

Il paese di Colombia é un luogo privilegiato per quanto concerne la bio-diversità, grazie alle caratteristiche morfologiche del suo territorio. Le sue numerose zone climatiche e i differenti microclimi hanno dato vita a diverse isole biologiche in cui le forme di vita si sono evolute in modo autonomo.
Con solo lo 0,77% di suolo disponibile sul pianeta, possiede una varietà immensa di specie viventi. Le sue mutevoli caratteristiche geografiche le conferiscono le condizioni adeguate per la nascita e lo sviluppo di una quantità notevole di specie vegetali ed animali.
Sino ad oggi sono state classificate 130.000 tipi di piante.
Il territorio é famoso per la sua ricca varietà di fiori, più di 50.000 specie, l’ orchidea sovrasta é il “fiore nazionale”, ci sono 3.000 specie differenti, il 15% delle esistenti al mondo. Il maggior numero di varietà è riscontrabile nell’Antioquia.
Una delle piante più incredibili dell’Amazzonia è la Victoria amazonica, una specie di ninfea dalle foglie rotonde che arriva a misurare fino a 2m di diametro ed é abbastanza forti da sostenere addirittura un bambino.
Esistono più di 70 specie di frailejones (espeletia), una pianta dalle foglie larghe, di un colore che va dall’argento all’oro, sistemate a forma di rosetta. Il gambo robusto delle piante adulte può crescere fino a 10m di altezza e si trova in determinate aree montuose del paese.
Inoltre accoglie il 15% dei vertebrati terrestri viventi.
Occupa il primato mondiale per la sua varietà di uccelli, più di 1.700 specie, il 18% esistente sul pianeta, che vanno dall’enorme condor andino al minuscolo colibrì. Vi si trova una gran varietà di macachi, pappagalli e tucani. .
Si ha inoltre notizia riguardo a una moltitudine di specie acquatiche come gli ibis, gli aironi, le egrette, i pellicani e i fenicotteri.
La maggioranza dei pesci ornamentali che abbelliscono gli acquari di tutto il mondo proviene dalla zona degli “Llanos” orientali.
Tra le numerose specie citiamo il famoso piranha e l’anguilla elettrica.
Per di più possiede una varietà enorme di anfibi, rettili, pipistrelli, roditori, insetti, fra questi ultimi risaltano le farfalle e gli scarabei, in ordine sono 165.000 e 250.00 specie diverse.
Infine il territorio ospita la tipica fauna delle foreste fluviali: giaguari, armadilli, ocelot, pecari, cervi, scimmie, serpenti, orsi. Tipico l’ orso formichiere e l’orso dagli occhiali.
La flora della Colombia è estremamente ricca, sono state classificate più di 130.000 piante, comprese molte specie endemiche.
In Colombia vi sono 34 parchi nazionali, 8 zone di dimensioni più ridotte chiamate santuarios de fauna y flora , 2 riserve ed 1 zona naturale; il tutto protetto da un organismo nazionale chiamato Inderema (Instituto Nacional de los Recursos Naturales Renovables y del Ambiente), un ramo del ministero dell’Agricoltura. Ciò significa che il 9% del territorio é predisposto per lo sviluppo e la protezione dell’habitat naturale di migliaia di specie animali e vegetali.
Il ministero dell’Ambiente creato nel 1994 ha preso a sé la gestione dei parchi nazionali attraverso il dipartimento de la Unidad Administrativa Especial del Sistema de Parques Nacionales, che lavorerà in stretta collaborazione con le organizzazioni locali…nuove notizie ad oggi.
La prima riserva naturale fu quella del Cueva de los Guàcharos del 1960.

 

Cerca le nostre offerte

Da oggi siamo su Facebook aiutaci a far conoscere la Colombia!Clicca mi piace!

Nuovo Sondaggio

Il luogo in Colombia che consiglieresti di vedere ad un amico
 

CHI E' ONLINE

 21 visitatori online

We use cookies to improve our website and your experience when using it. Cookies used for the essential operation of the site have already been set. To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information