SAN ANDRES

San Andres e Providencia


San Andrès e Providencia luoghi fantastici con bellissime spiagge, acque turchesi, atmosfera unica, banchi corallini che meritano sicuramente una visita e sono luoghi ideali per gli amanti di immersioni e snorkeling.
Legate per la loro storia all'Inghilterra rimangono comunque unite politicamente alla Colombia.
San Andrès, la città principale, vivace centro commerciale ricco di articoli duty-free.
Questo meraviglioso arcipelago oltre alle isole proprie comprende una area di circa 300.000 Kmq che nel 2000 venne anche dichiarato Seaflower Biosphere Reserve dall'UNESCO.
I primi ad abitare sull'isola di Providencia verso la fine del XVI sec. Furono gli olandesi seguiti subito dopo dai veri e propri colonizzatori, gli inglesi che deportavano qui dalla Jamaica gli schiavi neri per coltivare tabacco e cotone.
Grazie alla loro posizione strategica alle porte dei Caraibi queste isole furono un comodo rifugio per i pirati che attacavano i galeoni carichi di oro diretti verso la Spagna.
A Providencia il famigerato pirata Henry Morgan stabilì la sua residenza nel 1670.
Nel 1928 finalmente la Colombia si assegna la sovranità delle isole con un trattato.
Lisolamento geografico lascio intatto il carattere inglese sino agli anni 50 quando iniziarono i primi collegamenti con la terraferma e nel 1954 furono dichiarate zona franca.
Il governo negli ani 90 limitò l'immigrazione nelle isole cercando così di mantenere intatto l'identità e le culture locali.
Però il grande boom turisitico sopratutto su l'isola di San Andres porto alla perdità delle sue caratterisitche originali ed oggi presenta una miscela di culture latino-americane e anglo-caraibica.
Il clima tipicamente caraibico con temperature medie tra i 26° e i 29°C, con un alto tasso di umidità.
Vengono considerati periodi di alta stagione quelle compresi tra fine Dicembre e fine Gennaio, la settimana di Pasqua e quella da metà Giugno a metà Luglio.
Il periodo delle piogge va da Settembre a Dicembre.

 



San Andres
E' l'isola più grande, il maggior centro commerciale e amministrativo dell'arcipelago.
La città di San Andres, nell'estremita settentrionale dell'isola ospita oltre i duen terzi della popolazione dell'isola.
Ci sono numerosi negozi e ristoranti.
La Loma e San Luis che si trovano rispettivamente la prima nella parte cllinosa centrale dell'isola e la seconda sulla costa orientale, sono meno turistice rispetto al capolugo ma conservano ancora edifici in stile anglo-caraibico.
L'isola ha bassi rilievi e prevalentemente piatta ed una strada panoramica di circa 30 Km permette l'intero giro intorno alla stessa.
Lungo tutta la costa è possibile praticare snorkeling, ci sono anche bellisime spiagge e sicuramente la migliore è quella dell'isoletta di Johnny Cay di fronte a San Andres.
Anche l'aspetto commerciale ha attratto molti colombiani, infatti molti prodotti sono disponibili a prezzi competitivi nonchè minori rispetto a quelli sulla terraferma. L'isola però richiama ancora molti visitatori vogliosi di assaporare l'autenticità dell'atmosfera caraibica che qui si respira a pini polmoni.
Le cose da visitare sono tantissime iniziando dalla famosa Cueva de Morgan, la grotta in cui la leggenda racconta che il pirata gallese Henry Morgan avrebbe nascosto parte del suo tesoro. Lunfa 120 m è possibile vederne solo l'imboccatura perchè allagata.
La Piscinita ricca di pesci di ogni tipo, ottima per praticare snorkeling, si trova vicino al El Cove ed è chiamata anche West View.

Hoyo Soplador nella parte meridionale dell'isola una specie di piccolo geyser, dove l'acqua del mare schizza in aria, attraverso un foro naturale, nella roccia corallina.
La Loma è uno dei luoghi più tradizionale di San Andres, è famoso per la sua chiesa battista, eretta nel 1847 e ricostruita in gran parte nel 1896.

 

San Luis, nella parte orientale dell'isola con spiagge di sabbia bianca, priva di un centro con una successione di case e strutture turistiche valevole alternativa al capoluogo.Johnny Cay isolotto corallino a circa 1,5 Km a nord di San Andres città, con una bellisima spiaggia di sabbia bianca, dove spesso è possibile fare piacevoli picnic.
Acuario davanti alla costa orientale è un altra piccola isola, lambito da acque calme e poco profonde.
La magnifica barriera corallina ha fatto di San Andres luogo ideale per le immersioni.
Per raggiungere l'isola di San Andres ci sono principalemte 3 compagnie aeree Avianca/Sam, Aerorepubblica che la collegano da Bogotà,Cali,Cartagena e Medellin.
Internamente gli autobus locali permettono di percorrere gran parte dell'isola lungo la costa e anche le strade interne.

 

 

 

 

 

LE NOSTRE STRUTTURE A SAN ANDRES:

Hotel San Luis Village

 

 

  Hotel MS San Luis Village

 

 

 

 

Cerca il tuo pacchetto viaggio per San Andres

 

Cerca le nostre offerte

Da oggi siamo su Facebook aiutaci a far conoscere la Colombia!Clicca mi piace!

Nuovo Sondaggio

Il luogo in Colombia che consiglieresti di vedere ad un amico
 

CHI E' ONLINE

 50 visitatori online

We use cookies to improve our website and your experience when using it. Cookies used for the essential operation of the site have already been set. To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information