MEDELLIN

Medellin
pop. 2,5 milioni / alt. 1540 m. / temp. 23°C.

Oggi é una delle città più sicure dell'America Latina. Vanta un clima temperato durante il corso di tutto l'anno, grazie al riparo che le offrono le Ande. Qui le precipitazioni sono tendenzialmente più abbondanti da marzo a maggio e da settembre a novembre. L'ottima rete stradale consente ai visitatori di intrufolarsi alla scoperta delle piccole cittadine che punteggiano il pais paisa. Qui sfoggiano deliziose case coloniali imbiancate a calce con i decori tipici in legno ad ornamento di porte e finestre. Recentemente Medellin ha subito una sensazionale trasformazione, in positivo naturalmente, ed é una delle più gradevoli città colombiane. Il viaggiatore é conquistato e rimane abbagliato dalle vedute mozzafiato che la città offre, ovunque si guardi, grazie alle vette frastagliate che la circondano in ogni suo lato. E' graziosamente soprannominata “città dell'eterna primavera” per le temperature persistentemente miti. L'economia é dinamica, l'industria tessile é trainante, il mercato dei fiori é attivissimo. Si potrà ammirare il sovraffollamento di persone che passeggiano nelle strette ed animate viuzze del centro città. Qui il quadro é arricchito da ristoranti vecchio stile, musei, alberghi, palazzi di uffici, negozi. Il viaggiatore é sedotto completamente dal calore e la cortesia dei suoi abitanti! Le persone del luogo amano il divertimento e sono lieti sempre di accogliere i turisti. Circa 4 km a sud del centro si trova El Poblado, trattasi di un elegante sobborgo residenziale e commerciale che cresce sempre più rapidamente. Qui il dipinto é arricchito da ristoranti esclusivi, centri commerciali ed una vita notturna intorno a Calle 10 davvero molto eccitante. Altri luoghi d'interesse turistico sono sparsi fuori del vero e proprio centro! Medellin é l'unica città colombiana a possedere due stazioni autobus e ben due aeroporti. Contrariamente a quasi tutte le altre città di Colombia che adottano il sistema numerico per indicare le vie della città, qui le vie centrali sono indicate da un nome.

Medellin fu fondata nel 1616 ed il primo sviluppo edilizio cominciò nella parte sud, zona conosciuta come El Poblado. Inizialmente il territorio venne suddiviso in tante piccole haciendas. I primi paisas non mostrarono interesse per i contatti commerciali con le regioni confinanti; proprio per questo divennero famosi per la propria operosità ed il forte spirito d'indipendenza. Divenne capoluogo di dipartimento nel 1826, ma la vera crescita della città cominciò all'inizio del XX sec. e subì una rapida e positiva trasformazione grazie all'attuazione della ferrovia ed il boom del caffé. Grazie agli investimenti dei ricchi del tempo nella nascente industria tessile la città conobbe maggiore sviluppo. Nel giro di pochi decenni divenne grande metropoli e ci teniamo a sottolineare che oggi é uno dei luoghi più sicuri di tutta l'America Latina.


DA VEDERE

Museo de Antioquia.
E' il secondo museo più antico di Colombia e fra i più importanti del paese. E' situato nell'imponente Palacio Municipal e propone collezioni che spaziano dal periodo precolombiano all'epoca coloniale e dall'indipendenza fino a giungere all'arte moderna. La donazione più significativa proviene, però, da un'artista originario di questa città. Parliamo di Fernando Botero, il quale ha donato 92 sue opere e 22 di artisti modernisti e contemporanei da lui stimati e fra i più affermati a livello internazionale. Parliamo, ad esempio, di Pablo Picasso.

Plazoleta de las Esculturas
Ospita poco più di 20 opere realizzate da Fernando Botero.

Basilica de la Candelaria
Domina il Parque Berrio ed é la più importante chiesa della città. Venne costruita nel 1770 circa e propone al suo interno alla vista del visitatore un soffitto a cassettoni ottimamente realizzato, una statua del Señor Caido, vale a dire Cristo caduto, posta nella navata sinistra ed un retablo di grande interesse.

Catedral Metropolitana
Si affaccia su Parque de Bolivar, é realizzata da 1.200.000 mattoni disposti in una forma tale da realizzare un disegno particolare neoromanico. L'inizio della sua costruzione risale al 1875, ultimata nel 1931, fu progetta da diversi architetti di rilievo. Il suo interno offre al visitatore vetrate istoriate spagnole, un organo a 3478 canne e dipinti di Gregorio Vàsquez de Arce y Ceballos.

Ermita de la Veracruz.
La più antica chiesa della città. Il suo inizio probabilmente risale al 1682 e la sua consacrazione si inquadra nel 1803. La facciata in pietra é molto suggestiva, come lo sono anche i favolosi interni i cui colori predominanti sono il bianco e l'oro.

La Gorda
Si tratta di un busto femminile realizzato in bronzo da Botero ed esposto proprio di fronte al Banco de la Repùblica nel Parque Berrìo. Il centro di Medellin sembra infatti quasi una vasta galleria d'arte a cielo aperto. Altre le opere si possono ammirare liberamente nella Plazoleta de las Esculturas.

Pàjaro de Paz
Vale a dire “Uccello della pace” ed é un'altra delle tre sculture di Fernando Botero posizionata nel Parque San Antonio.

Monumento a la Vida
Sinuoso monumento alla vita realizzato da Rodrigo Arenas Betancur, autore dei monumenti più amati della Colombia.

Monumento a la Raza
Altra maestosa opera appartenente a Rodrigo Arenas Betancur. Il monumento narra mediante suggestive sinuosità in metallo la storia di Antioquia. ( Per gli appassionati di questo artista consigliamo di recarsi al campus della Universidad de Antioquia per ammirare il Monumento al Creador de Energia ).

Murales Pedro Nel Gòmez
Si tratta di altre rappresentazione pittoriche della storia di Medellin. Queste opere sono ispirate al socialimo reale e sono esposte all'interno di bacheche tra Carrera 51 e Calle 51, nei pressi del Parque Berrio.

Cementerio de San Pedro
Venne realizzato nel 1842 e propone interessanti ricordi che narrano e ampliano la conoscenza sui paisas, la loro vita e la loro morte. Sono raccolte lapidi scolpite, cappelle sepolcrali e mausolei. Le più recenti tombe propongono ornamenti che richiamano le passioni del defunto mediante la rappresentazione di oggetti. E' curioso che le loro passioni antiche erano inerenti all'automobilismo al calcio fino al ballo...Al tango!

Casa Museo Pedro Nel Gòmez
Museo dedicato all'illustro cittadino di Medellin ed é allestito nella dimora dell'artista, casa dove egli visse e lavorò. La collezione conta circa 2000 pezzi: acquerelli, oli, disegni, sculture e murales. Fu l'artista più prolifico della Colombia ed é importante sottolinearlo.

Jardin Botanico
Inaugurato nel 1978, é un orto botanico che vanta 600 specie fra alberi e piante, un lago, un erbario, un auditorio e l'Orquideorama che ospita una mostra di orchidee nei mesi di marzo e aprile.

Parque de los Deseos
Uno dei luoghi di ritrovo fra i più amati dagli studenti universitari, é un elegante parco completamente realizzato in cemento.

Museo Universitario
E' allestito all'interno dell'Universidad de Antioquia e propone al visitatore una collezione pregiata di vasellame precolombiano e gallerie dedicate alle arti e scienze naturali.

Monumento al Creador de la Energia
Posizionato di fronte al Museo Universitario é un'altra grandiosa opera scultorea di Rodrigo Arenas Betancur.

Museo de Arte Moderno de Medellin
Qui si potrà ammirare il meglio di arte contemporanea.

Museo El Castillo
Sito all'interno di un castello costruito nel 1930 nel quartier di El Poblado, era anticamente la dimora di un ricco proprietario terriero dell' Antioquia. Oggi sono esposti gli oggetti di famiglia di antiquariato come opere d'arte e mobilio. Talvolta nell'auditorio del castello si tengono dei recital.

Pueblito Paisa
Si tratta di una versione in miniatura di un tipico villaggio dell'Antioquia. Da una terrazza si possono ammirare diverse vedute della città, davvero molto belle e suggestive.

Parque de las Esculturas
Propone una raccolta di sculture moderne in stile astratto di artisti sudamericani, come Edgar Negret.


SPORT & ATTIVITA'
Medellin oggi é una delle principali destinazioni colombiane scelte per praticare il parapendio, il territorio é perfetto in tutto per praticare questo sport. Gli abitanti del luogo sono inoltre dediti al ciclismo. I cosiddetti paisas sono dei veri e propri appassionati di bicicletta e proprio nei week end le strade si affollano di accaniti amanti delle due ruote. Tutti a pedalare! Inoltre le montagne che circondano Medellin sono venerate dagli amanti dell'escursionismo.


FESTE E MANIFESTAZIONI
Feria Taurina de la Macarena – Gennaio e febbraio – La stagione delle corride.
Feria Nacional de Artesanias – Fine luglio ed inizio agosto – Fiera dell'artigianato.
Feria de las Flores – Inizio agosto – Strepitosa fiera dei fiori – Curiosità: qui i campesinos, contadini del luogo, scendono dalle montagne e sfilano lungo le strade portando fiori sulle spalle.
Alumbrado Navideño – Dicembre – Addobbi natalizi.


LOCALI
Durante le serate a Medellin la gente si riversa per lo più intorno al Parque Lleras a El Poblado per svagarsi e bere un cocktail.


DIVERTIMENTI
Due sono i nomi delle riviste che pubblicano il programma d'intrattenimento della città. El Colombiano: l'edizione del giovedì riporta uno speciale inserto sugli eventi del week end. Opciòn Hoy: rivista mensile con mostre d'arte, teatro, cinema, concerti, eventi sportivi e manifestazioni culturali.
Gli abitanti in festa vi forniranno un'idea chiara e precisa su come intendono il divertimento nella città di Medellin. E' cultura dei paisas esibirsi, mettersi in ghingheri, divertirsi e spendere...Spendere soldi! La Zona Rosa é il fulcro del divertimento ed il luogo maggiormente ricco di ristoranti, bar, discoteche, provvisti per lo più di terrazze all'aperto.


SHOPPING
La produzione più corposta di tessuti in Colombia avviente sicuramente a Medellin. La vasta scelta fra capi di abbigliamento e tessuti qui é garantita.


MEZZI DI TRASPORTO DA/PER MEDELLIN
Aereo
La città dispone di due aeroporti. Tutti i voli internazionali e molti fra quelli interni fanno scalo nel nuovo aeroporto Josè Maria Còrdoba sito a 35 km a sud-est della città. Gli altri utilizzano il vecchio aeroporto Olaya Herrera, appena fuori Medellin.

Autobus
Le stazioni autobus sono due. A 3 km dalla città é sito il Terminal del Norte e da qui partono tutti i bus diretti a nord, est, sud-est e quelli per Santa Fe de Antioquia, Cartagena, Barranquilla, Santa Marta e Bogotà. La stazione può esser semplicemente raggiunta mezzo metropolitana in soli sette minuti o con un taxi molto economico. Dal Terminal del Sur, sito a 4 km a sud-ovest del centro, partono tutti quelli diretti a ovest e sud, ad esempio quelli con destino Quibdò, Manizales, Pereira, Armenia, Popayàn, Pasto. La stazione si può raggiungere mezzo autobus o taxi.


DINTORNI
Grandi haciendas ed incantevoli pueblos paisas, vale a dire i villaggi paisa, impreziosiscono la regione montuosa sud-est di Medellin. Qui il tempo sembra essersi fermato ed esser rimasto immobile a qualche secolo fa. Sulle pendici della Cordillera Central cresce una vegetazione ricca e lussureggiante grazie al clima favorevole mite e le piogge regolari durante il corso di tutto l'anno. Attraversando le tortuose strade montane le Ande offrono gratuitamente alla vista del visitatore scorci panoramici di grande bellezza che emozionano e stringono il cuore. E' un posto interessante per coloro che desiderano girovagare e cogliere quegli attimi di puro relax a contatto diretto con lo stile di vita paisa. El peñol, formazione vulcanica sita sulle sponde di un lago artificiale davvero molto bello.
Il circuito regolare di un giorno comprende Marinilla, Rionegro, Carmen de Viboral, La Ceja, Salto de Tequendamita, Retiro e Hacienda Fizebad.

 

Cerca le nostre offerte

Da oggi siamo su Facebook aiutaci a far conoscere la Colombia!Clicca mi piace!

Nuovo Sondaggio

Il luogo in Colombia che consiglieresti di vedere ad un amico
 

CHI E' ONLINE

 48 visitatori online

We use cookies to improve our website and your experience when using it. Cookies used for the essential operation of the site have already been set. To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information