POPAYAN

Popayan
( Pop. 240,000 / Alt. 1740 m. / Temp. 19°C )

Rinomata come la Ciudad Blanca per tutte le facciate degli edifici color bianco gesso. La sua fondazione risale al 1537 per merito di Sebastiàn de Belalcàzar. La città propone un clima mite e piacevole tutto l'anno, proprio per questo motivo anticamente le agiate famiglie spagnole si recavano qui. Proprio agli inizi del XVII secolo venne intrapresa la costruzione di edifici sacri, abitazioni, palazzi e scuole. Purtroppo un terribile terremoto invase la città alle fine del XX secolo, sono stati impiegati una ventina d'anni per il restauro del patrimonio storico ed il risultato è stato ammirevole. E' senz'altro una destinazione incredibilmente bella, ben tenuta, pulita, rilassante ed alquanto economica. Vi sono svariate proposte di ristoro e caffè. Il suo clima la rende turisticamente adatta durante il corso dell'intero anno, ma sicuramente il periodo fra novembre e febbraio sono i più indicati perchè le piogge sono rare. Interessanti le chiese di Popayan: La Iglesia de San Francisco è la più grande e la più bella chiesa della città. La Iglesia La Ermita, la più antica della città, propone antichi affreschi Inoltre meritano una visita la Iglesia de Santo Domingo, la Iglesia de San Josè e la Iglesia de San Agustìn. A seguire la Casa Museo Mosquera ubicata in un edificio risalente al '700 ed antica dimora del generale Tomàs Cipriano che fu per 4 volte presidente della Colombia alla fine del 1800. La collezione esposta propone oggetti di carattere personale appartenuti al generale ed una collezione di arte tipicamente coloniale. Da notare il cuore di Mosquera posto all'interno di un'urna esposta incastonata nella parete. Il Museo Arquidiocesano de Arte Religioso propone reperti di arte sacra quali dipinti, statue, argenti e contenitori liturgici. La Catedral, di stile neoclassico, è la chiesa più attuale, si trova nel centro storico e è stata completamente ricostruita in seguito al devastante terremoto. Il Museo Guillermo Valencia progettato interamente per onorare il poeta originario proprio di questa città che visse in questa dimora. All'interno mobilio d'epoca, affreschi, antiche fotografie e documenti di proprietà del poeta e del figlio, Guillermo Leòn Valencia, presidente della Colombia a fine '900. Inoltre da visitare il Teatro Municipal Guillermo Valencia, il Panteòn de los Pròceres con le spoglie dei figli illustri di Popayan, il Puente de la Custodia, il Puente del Humilladero, il Museo de Historia Natural, la Capilla de Belèn, che propone al visitatore incantevoli vedute della città, ed El Morro de Tulcàn.

RICORRENZE & MANIFESTAZIONI
Semana Santa. Rinomata in tutta la Colombia in modo particolare per le processioni notturne del giovedì e del venerdì santo. La città in questo periodo accoglie una folle incredibile di turisti e fedeli.

TRASPORTI
L'aereoporto di Popayan è ubicato alle spalle della stazione autobus e si trova esattamente a 15 minuti di cammino dal centro città. Voli interni saltuari operati dalla compagnia aerea Satena.

 

Cerca le nostre offerte

Da oggi siamo su Facebook aiutaci a far conoscere la Colombia!Clicca mi piace!

Nuovo Sondaggio

Il luogo in Colombia che consiglieresti di vedere ad un amico
 

CHI E' ONLINE

 80 visitatori online

We use cookies to improve our website and your experience when using it. Cookies used for the essential operation of the site have already been set. To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information