TITLE

DESCRIPTION

LETICIA

Leticia
( pop. 35.000 / alt. 95 m / temp. 27°C )

Leticia sorge sulle sponde del Rio delle Amazzoni ed é indubbiamente una località che esprime eleganza e vivacità. Le abitazioni propongono delle tinte colorate molto allegre, i suoi bar e ristoranti completamente all’aperto richiamano i passanti e le sue strade sono tenute decorosamente. Leticia propone una scelta molto vasta di alberghi di tutte le categorie e vi sono collegamenti aerei regolari da e per Bogotà.
La sua fondazione risale al 1867, dapprima appartenuta al Perù, divenne città colombiana nel 1922 e subito fu battezzata la porta di entrata all’Amazzonia. Tra febbraio ed aprile il clima é più umido e si trasforma in clima relativamente secco in luglio ed agosto.

Da visitare.
Il Jardin Zoològico. Ubicato vicino all’aeroporto, ospita animali tipici del luogo e la nota Victoria amazonica. Si tratta di una varietà incredibilmente bella di ninfea, la quale presenta delle enormi foglie rotonde.
Il Museo de Hombre Amazònico. Propone oggetti ad uso quotidiano appartenenti agli Indios.
La Galerìa Arte Indìgena. E’ il più grande negozio di artigianato del posto. Propone veri oggetti realizzati completamente dagli indios della regione.
Il Museo Uirapuru. Espone manufatti d’epoca.
Infine il Parque Santander dove sarà possibile ammirare uno straordinario tramonto attraversato da migliaia di pericos: pappagallini locali chiassosissimi che trascorrono la notte sui rami degli alberi.
Il turista potrà vivere un’esperienza incredibile attraversando la fitta giungla lungo i suoi affluenti incontrando una spettacolare fauna e flora.

PARQUE NACIONAL AMACAYACU
Qui la foresta amazzonica nella sua purezza e nel suo aspetto selvatico risplenderà agli occhi del visitatore lasciando un ricordo indelebile nel tempo. Si percorrono itinerari prestabiliti accompagnati da guide locali con la possibilità di incontrare la popolazione indigena e pernottare in tenda.
Vi é un servizio giornaliero da Leticia a Puerto Nariño con fermata al centro visitatori del parco e viceversa.